BREAK THE SILENCE ITALIA

Oggi vorrei presentarvi una pagina che ha come unico scopo quello di rompere il silenzio e dare voce a tutti coloro che hanno subito una violenza o abuso, fisico e/o verbale.

Una pagina che vuole sensibilizzare sempre di più queste tematiche e lo fa con interviste a psicologi, scrittori, sessuologi, avvocati e molte altre figure disposte a collaborare per sensibilizzare ancora di più queste tematiche e divulgarle.

Quanto è importante rompere il silenzio?

Molto, per questo vorrei presentarvi quattro ragazze magnifiche che sono sempre pronte ad accogliere le continue segnalazioni di violenze e/o abusi che succedono ogni giorno e lo fanno pubblicandole sulla loro pagina Instagram e Facebook.

Francesca S. 23 anni, frequenta una laurea magistrale in cinema al DAMS di Torino.

Mariachiara e Francesca P., 23 anni, frequentano una magistrale in Economia, organizzazione e Management presso la facoltà di Economia a Torino.

Giulia, 23 anni, frequenta la triennale di Beni Culturali presso l'Università degli studi di Torino.

Come hanno deciso di rompere il silenzio

Mariachiara un giorno si sfoga sui social, il suo sfogo viene accolto e ascoltato da alcune di loro e decidono così di costruire la pagina, fare informazione e rompere questo silenzio.

Oltre alle interviste con persone che sensibilizzano queste tematiche, nelle loro pagine potrete trovare vignette che spiegano fenomeni molto importanti, spesso sottovalutati.

Le tematiche di Break The Silence

Cat Calling, Bad Marketing, Violenze verbali da sconosciuti, abusi e violenze di ogni genere.

Ogni giovedì troverete un fumetto che illustrerà alcune di queste tematiche sopra descritte, disegnato da Sara Canevaro.

Le testimonianze verranno pubblicate sulle pagine e nelle storie Instagram.

Più testimonianze ci saranno, più le vittime si toglieranno questa "veste" e sentiranno che Break The Silence è un luogo sicuro, dove si può parlare, anche se ti è successo dieci anni fa, ma ancora ti tormenta, puoi dirlo.

Contatti ed informazioni utili

Vi lascio qui i loro social: Facebbok ed Instragram e l'indirizzo mail breakthesilenceita@gmail.com per poterle contattare.

Io le ho conosciute ad un evento di Wall Of Dolls a Genova e ho fatto un'intervista uscita domenica 30 agosto con Francesca.

Mi rendono orgogliosa ogni giorno, dico sempre a tutte loro che: INSIEME POSSIAMO FARCELA.

Sono giovani, hanno molto da studiare eppure hanno deciso di impegnarsi in queste tematiche e lo fanno con passione ogni giorno, creando contenuti per fare informazione, per aiutare le vittime a sfogarsi e a liberarsi.

Giratevi quando vedrete questo logo in giro, signore e signori, perché sono loro: Francesca, Mariachiara, Giulia e Francesca.

Quattro ragazze che hanno deciso di cambiare le cose e non si fermeranno.

Applausi!

Red Esse

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo!

 

È giunto il momento di mettere nero su bianco anche sul mio Blog, l'arrivo del mio libro.