CAP si racconta

Ciao Red Esse,

Mi chiamo **** e ho letto con molto interesse il tuo blog e mi piace come scrivi, in modo semplice e scorrevole, con quel tocco di ironia e cinismo che non guasta mai. Di solito mi annoiano i racconti lunghi ( soprattutto su internet ), invece i tuoi li ho letti fino in fondo con attenzione. Continua a scrivere così e sarò stimolato a raccontarti le mie esperienze. Tu hai scritto che porti sempre gli occhiali da sole per nascondere il tuo sguardo, pensa invece che io ancora adesso giro sempre con il berretto in testa, perchè mi vergogno dei miei capelli rossi....anche se dovrei esserne orgoglioso...

Ciao Cap


Red_Esse risponde:

Ciao CAP,

come ben sai ho deciso io di chiamarti così, per proteggere la tua identità e come ti avevo promesso eccomi qui.

A parte ripetere che sono molto contenta di quello che hai detto sul mio blog, devo cominciare a spronarti verso l'apertura e la condivisione. Hai deciso di tenere quel berretto come se fosse il tuo scudo, la tua protezione. Fai bene da una parte, ma dall'altra ( te lo dice una che ha una corazza che farebbe invidia ad Iron Man, se solo me l'avesse chiesta...mannaggia a lui ), magari alcune persone non vedranno realmente chi sei. Nessuno di noi ha sfoggiato questa chioma con orgoglio all'inizio, nemmeno i figli della famiglia reale d'Inghilterra, poverini, e dovremmo farlo noi? Perchè? Bene io ho deciso di portarti alcuni esempi pratici per non essere quella che dice solamente fiumi di parole.

Ron Weasley ( il mago amico di Harry Potter ) odiava i suoi capelli rossi, ma è stato scelto proprio per quel motivo e proviamo ad immaginare il suo conto in banca ora?....No non lo faremo, ma è stato notato proprio perchè volevano un ragazzino rosso e lui era uno come noi, terrorizzato al solo pensiero di andare a scuola, ora se lo guardi su Instagram, forse forse il suo ego è diventato qualcosa come un isola di plastica, ma se lo merita, è il suo riscatto!

Ed Sheeran ha subito bullismo per anni in modo anche molto pesante raccontava, adesso credo che possa non piacere come cantante, ma ha fatto parecchia strada il Red. Il suo successo, come ha dichiarato lui in passato, è iniziato grazie al colore dei capelli, perchè la gente lo riconosceva e diceva " ecco il ragazzo con i capelli rossi e la chitarra piccola", lui stesso disse "improvvisamente iniziai ad attirare l'attenzione ed essere riconosciuto dalle persone" e ora? Concerti, basta nascondersi, la ragazza che amava ha detto il fatidico "si". Questo è il suo momento e anche se ha una persona può non piacere come cantante, è giusto che si sia riscattato!

Ewan McGregor? Be insomma, qui calmerò gli animi femminili, perchè nonostante la sua vita difficile fino al college dovuta al colore di capelli, diciamo decisamente che quando ha deciso di svoltare, ha svoltato eccome, quindi bravo Ewan!!!

Dall'immagine noterai che ho messo uno dei più grandi pittori al mondo con i capelli rossi, il suo problema non erano decisamente i capelli, ma è di spalle con un berretto e credo che sia perfetto per te. Spero che questi esempi ti abbiano dato un po' di carica, ovviamente non posso dirti diventa il nuovo Ed Sheeran, te lo auguro, ma il mio messaggio voleva dire "basta nascondere questo colore", basta nascondersi! Non abbiamo ucciso nessuno! Ci sono modelle e modelli rossi di capelli in tutto il mondo ormai, perchè il rosso è bello se no le persone non andrebbero dal parrucchiere, cercando anche solo di arrivare a una delle nostre sfumature naturali. Un giorno, vedrai, che fuori dalla paura c'è un sole bellissimo. Cap, è arrivato il momento di vuotare il sacco, sfogarsi, togliere il berretto e andare in giro col petto in fuori! Aspetto la tua risposta e spero veramente di averti aiutato, o almeno di averti dato un po' la grinta che serve in alcuni momenti, per tirarsi fuori...per rinascere! Percorreremo questa strada insieme.

Ciao Cap...a presto

Red_Esse



Cap ci fa sapere che... ( 30/09/2019 )

Una piccola parte della risposta di Cap dopo aver letto la mia risposta...

Grazie mille per la condivisione e soprattutto per le belle parole, la seconda parte della mail la lascio per il prossimo post, dove condividerai gli aspetti negativi e positivi dell'essere Red. Sono felice di averti dato la carica necessaria a iniziare, fiero e più rosso che mai, ad "aggredire le paure",

A presto

Red_Esse

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo!

 

Oggi vorrei parlarvi dei rossi di capelli. Ho raccontato spesso nel mio Blog il bullismo subito a causa del colore dei miei capelli ed oggi vorrei raccontarvi alcune curiosità sui rossi, che magari non tutti sanno.

"Un gioiello dura più di un vestito, e non dovrete preoccuparvi troppo del cambio di taglia o del colore dei capelli, nessun abbinamento da fare, ogni gioiello è una scultura in miniatura."