COLLAGE DI ANIMALI PER NATALE

Ciao a tutti!

In preda allo spirito natalizio e con la voglia di trasmettere un po' di sorrisi, ecco cosa ho deciso di fare.

Il collage di animali più bello del web

Visto che i social sono sempre pieni di notizie brutte e tristi sui nostri amici animali ho bisogno di tirarmi un po' su, mi aiutate?

Sia chiaro che ho ben impresse tutte quelle storie e non mi restano affatto indifferenti, anzi, quando posso aiuto sempre (ho i testimoni).

Detto questo ho avuto un'idea.

Avete presente la classica foto di famiglia? Quella che si usava fare a Natale tutti insieme?

Ecco io vorrei un'altra foto da collezionare. Quella dei vostri animali insieme a voi o loro e basta se preferite.

Animali uniti in un collage per Natale

ATTENZIONE: non serve addobbarli per Natale (per favore non fatelo), vanno benissimo al naturale, sono stupendi così come sono.

Qualsiasi e ripeto qualsiasi animale, qui non ci sono distinzioni per nessuna razza o specie, è ben accetto!

Però...se in casa aveste un orso polare, vi prego di non dirmelo, perché dovrei denunciarvi ahahha, solo questo.

Istruzioni per il collage di animali

Come faremo?

Eccomi pronta! Creerò un mega collage con tutte le foto che mi arriveranno e la metterò come foto copertina dei social e su Instagram nelle stories. Che ne dite?

Per far girare un po' di allegria e chi meglio di loro? I nostri amici pelosi, quelli che senza di loro: MAI!

Non voglio farla lunga, diamo spazio a loro e alle foto! Pronti?

Dove inviare le foto dei nostri animali?

Potete inviarle tutte a: redesseascoltiamoci@gmail.com con scritto il loro nome e il vostro, se vorrete.

Che aspettate? Avanti forza facciamolo diventare il collage più famoso del web!

Vi aspetto.

Red Esse              

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo

Le catene di J

27.12.2019

Fin da quando ero piccola, ricordo che mio padre ha sempre avuto un carattere possessivo verso mia madre. Ricordo dei tanti insulti ricevuti, sia io, che mia mamma e mia sorella. Abbiamo sempre vissuto nella rigidità delle regole, come se fossimo in caserma, essendo mio padre un ex militare, attualmente in pensione.

il 17 settembre 2017 alle 9.40 circa di mattina, Fortunato fu salvato da dei ragazzi che passavano per caso in una piazzetta e videro tre persone armate di bastone, che cercavano di ucciderlo.I passanti, increduli e storditi si sono subito mobilitati e sono riusciti a metterlo in sicurezza e lo hanno portato in canile a Cecina.

eravamo la coppia delle coppie, o almeno così pensavo. Siamo stati insieme quattro anni e non ho mai avuto alcun sospetto.