GENOVA E L'ALBERO DEI RECORD

Albero in Molise
Albero in Molise


A Genova, per la precisione a San Fruttuoso, verrà inaugurato l'albero più alto del mondo realizzato all'uncinetto. 

L'8 dicembre è vicino e ci sarà un albero che entrerà a far parte dei Guinness World Records.

Genova la città dei record

Genova è famosa per avere monumenti o luoghi storici, per esempio il cimitero Monumentale di Staglieno e il Lido di Genova sono i più grandi d'Europa.

La magica Lanterna è il faro più grande del Mediterraneo, solamente secondo in Europa come antichità (1128). Il porto è il più antico d'Italia.

Da quest'anno, in Piazza Martinez, ci sarà anche l'albero più grande al mondo realizzato con l'uncinetto. 

Sarà alto 11 metri e composto da 4.500 "quadratini" con lana colorata.

Un altro record da aggiungere, per Genova, una città magica che merita di essere visitata ed amata.

Chi ha progettato l'idea di questo record mondiale?

Jadwiga Pacholec è una commerciante di Genova, polacca ma vive in Italia da 40 anni. 

Ha lanciato l'idea su Facebook e il giorno dopo molte donne si sono presentate per iniziare a realizzare questo magnifico progetto. La commerciante dichiarò che le venne l'idea dopo l'albero realizzato nel 2018 in Molise, alto sette metri.

I Genovesi hanno deciso di battere il record

È un lavoro che va avanti da mesi, dove alcune persone hanno anche donato della lana, non sapendo lavorare all'uncinetto.

Quest'albero non solo diventerà l'albero dei record, ma una volta tolto, verrà diviso in coperte e quest'ultime saranno donate ai canili della città.

Lo chiamerò non solo l'albero dei record, ma l'albero dell'amore. 

Un gesto nobile e molto importante per i nostri pelosi o come li chiamo io "i non so chi" in attesa di casa, che potranno godere di una calda coperta da record mondiale e magari porterà fortuna!

Il record mondiale verrà certificato

Certamente sì! Grazie ad un editore della zona che preferisce rimanere anonimo, sono state inoltrate tutte le domande necessarie.

Tutti pronti ad ammirare questo meraviglio albero dei record e dell'amore!

Vi aspettiamo in Piazza Martinez l'8 dicembre!

Red Esse

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo

Le catene di J

27.12.2019

Fin da quando ero piccola, ricordo che mio padre ha sempre avuto un carattere possessivo verso mia madre. Ricordo dei tanti insulti ricevuti, sia io, che mia mamma e mia sorella. Abbiamo sempre vissuto nella rigidità delle regole, come se fossimo in caserma, essendo mio padre un ex militare, attualmente in pensione.

il 17 settembre 2017 alle 9.40 circa di mattina, Fortunato fu salvato da dei ragazzi che passavano per caso in una piazzetta e videro tre persone armate di bastone, che cercavano di ucciderlo.I passanti, increduli e storditi si sono subito mobilitati e sono riusciti a metterlo in sicurezza e lo hanno portato in canile a Cecina.

eravamo la coppia delle coppie, o almeno così pensavo. Siamo stati insieme quattro anni e non ho mai avuto alcun sospetto.