Goodbye Italia

Scopri chi sei, concentrandoti sulla tua strada...

Non mi piace parlare di me stessa, ma ho deciso di scrivere questo post per condividere un cambiamento positivo.

La mia vita era arrivata ad un bivio l'anno scorso: iniziare una nuova avventura con tutte le sue paure o stare a casa in qualcosa che già conoscevo? Ho deciso di acquistare un biglietto e portare tutti i miei bagagli in Australia. Ero stanca di tutto, disoccupata per lungo tempo e non sopportavo più la gente intorno a me.

Mi sentivo in una scatola di vetro e nessuno mi poteva sentire, nessuno mi poteva ascoltare, urlavo, ma nessuno sentiva nulla!

Sono partita informando pochissime persone, sono scappata e il senso di libertà che ho provato è stato bellissimo.

Credo che in Italia non ci sia futuro per me e non volevo passare la vita ad accontentarmi. Dopo tutte le energie spese nello studio, non volevo stare incastrata nel meccanismo "qui ho casa e famiglia", tutto questo mi metteva un'ansia terribile.

È iniziato un nuovo capitolo.

Il percorso è ancora lungo, ma ho appena scoperto una nuova me, una ragazza non più timida, ma forte, piena di energia e nuove abilità.

Il cambiamento è possibile se rimani concentrato sulla tua strada e ricordi di sorridere.

Nichi 


Red_Esse risponde:

Ciao Nichi,

sono felice di leggere questa tua svolta. Questo tuo riscatto! Hai trovato la tua strada e adesso sarà tutto molto più facile, visto che ti senti più forte e piena di energie per affrontare tutto quello che verrà. Prima di affrontare un grande cambiamento, dobbiamo cambiare noi stessi. Tu hai fatto proprio questo, trovando la tua strada, senza accontentarti! Un passo enorme e spaventoso, ma fatto con coraggio! Brava! Sai qualcuno mi ha insegnato che "è un attimo farsi andare bene tutto", ma tu non sei rimasta a guardare, hai trovato il tuo posto nel mondo e sei andata. Un atto di coraggio, prendere ed andare facendo tutto da sola. Un esempio per molti. Come dico sempre, il luogo in cui siamo nati e cresciuti, non è sempre il "nostro" posto. Noi siamo cittadini del mondo e ognuno di noi merita di trovare il proprio posto, dove potersi realizzare, dove poter vivere serenamente e ottenere quello che si è sempre desiderato.

Good luck Nichi e soprattutto...tienici aggiornati!

Credo che ognuno di noi, leggendo questo post, sarà felice ed orgoglioso di ciò che hai fatto, io per prima!

A presto.

Red_Esse

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo!

 

È giunto il momento di mettere nero su bianco anche sul mio Blog, l'arrivo del mio libro.

In questi mesi di quarantena, ho raccolto i pensieri di molte persone che mi hanno scritto una mail o un Direct su Instagram o su Messenger.