NOSTALGIA O MAGIA DEL NATALE?

Il primo pensiero che rivolgo al Natale oggi, riguarda quanto mi siano mancati i festeggiamenti in famiglia. Quanto mi sia mancato un padre.

Sia ben chiaro che, mia madre, non mi ha fatto mancare mai nulla, ma con l'arrivo delle feste abbiamo tutti un misto di tristezza/felicità che ci assale, che ci fa cambiare umore facilmente e a volte i miei pensieri andavano lì.

In passato, la mancanza di mio padre si è fatta parecchio sentire, inutile negarlo. 

Non porto alcun rancore, ma non posso negare mancanze o tristezza. Mi piaceva andare a casa delle mie amiche e vedere la famiglia unita. Ricordo che avrei tanto voluto anche solamente una telefonata, penso che molti sarebbero d'accordo con me. Crescendo ho visto il Natale con occhi diversi e mi sono accontentata dell'assenza, imparando ad apprezzare la presenza di chi è con me ogni giorno, Natale compreso.

Con gli amici, si usciva sempre la sera del 24 dicembre fino a tarda notte, si esce tutt'ora se ci troviamo nella stessa città. Crescendo, ognuno ha preso la sua strada, chi all'estero e chi lontano da casa. Credo che per ognuno di noi funzioni così.

Nostalgia, nostalgia canaglia dicevano

Posso affermare che, il Natale, mi ha dato più malinconia nell'adolescenza e più felicità nell'età adulta. Il contrario di quello che dovrebbe essere nella realtà.

Ora vivo benissimo il Natale. Ricordo ancora il primo albero fatto in casa con Bunny che mi guardava, chiedendosi probabilmente cosa fossero tutte quelle luci. Anche se eravamo solo noi due, l'albero l'ho sempre fatto e credetemi, Bunny è un ottimo assistente.

Albero di Natale e i nostri amici pelosi? No problem!

Penserete che un coniglio possa distruggere l'albero di Natale, il mio no, sia chiaro che non vale per tutti. Io, in certi casi, consiglio di mettere l'albero in sicurezza dai nostri pelosi.

Bunny, come avrete capito dal mio racconto su di lui, è un coniglio particolare, non rosicchia, non rovina e guarda le luminarie per ore, come me. Ricordate amici: Bunny non è tutti i conigli/animali, quindi mettiamo sempre la nostra casa in sicurezza per stare più tranquilli quando siamo fuori e non rinunciare al nostro bellissimo albero. Se aveste bisogno di qualche consiglio, chiedete pure!

Il Natele è bello solo per i bambini?

No! Per me è stato il contrario. Quest'anno farò l'albero in anticipo a casa, ho già comprato tutto il necessario e creato dei centro tavola a tema. Ho comprato persino uno di quei simpatici folletti IKEA (ve li consiglio sono buffissimi)

Amo camminare per strada e guardare le luminarie, sento la magia, mi piace fare i regali e impacchettarli. Mi piace mettermi un cappellino, dei guanti e camminare sulla neve.

Spero di vedere presto Genova piena di luminarie e fermarmi in un bar a bere la cioccolata calda. Camminare per il centro, negozio per negozio, cercando il regalo giusto per la persona giusta.

Ho deciso, solo da quest'anno, di regalarmi un accessorio che indosserò la sera del 24 dicembre. Sono ancora indecisa se usare un cerchietto "a renna", oppure un bel cappellino rosso, dipende da cosa troverò! Gente, mi raccomando, se avete qualche idea o per caso aveste visto qualcosa che fa al caso mio non esitate a dirmelo! Ve ne sarò grata. Sappiate anche, che sto cercando disperatamente una felpa o un maglione con su una renna da indossare mentre farò l'albero (non datemi della pazza, ditemi qualcosa che non so già ahahah), avete idea dove si possa acquistare? Se si scrivete, squillate e, se necessario, fate anche i segnali di fumo!

Amici!!!! Tipo questa che non trovo più...aiutatemi!!!
Amici!!!! Tipo questa che non trovo più...aiutatemi!!!

Ovviamente sfoggerò, "come se non ci fosse un domani Cit." le foto del mio albero, ma dovrete aspettare la fine del weekend.

A Natale siamo tutti più buoni

NO! Voi forse, io certamente no.

La mia ironia cinica e pungente non se ne andrà con l'arrivo della magia del Natale. Tranquilli ragazzi, Red_Esse rimarrà la stessa! Come sempre!

Ah dimenticavo! Mandatemi le foto dei vostri alberi o delle decorazioni di casa vostra! Mi farà piacere e chi lo sa...potrei sempre prendere spunto!

A presto!

Red_Esse

Genova a Natale è più magica del solito!
Genova a Natale è più magica del solito!

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo

Le catene di J

27.12.2019

Fin da quando ero piccola, ricordo che mio padre ha sempre avuto un carattere possessivo verso mia madre. Ricordo dei tanti insulti ricevuti, sia io, che mia mamma e mia sorella. Abbiamo sempre vissuto nella rigidità delle regole, come se fossimo in caserma, essendo mio padre un ex militare, attualmente in pensione.

il 17 settembre 2017 alle 9.40 circa di mattina, Fortunato fu salvato da dei ragazzi che passavano per caso in una piazzetta e videro tre persone armate di bastone, che cercavano di ucciderlo.I passanti, increduli e storditi si sono subito mobilitati e sono riusciti a metterlo in sicurezza e lo hanno portato in canile a Cecina.

eravamo la coppia delle coppie, o almeno così pensavo. Siamo stati insieme quattro anni e non ho mai avuto alcun sospetto.