SONO NATA E CRESCIUTA QUI

Arona è la città in cui sono nata.

Ci ho vissuto per 33 anni e sono stata lontana dal mio Lago per 167 giorni, ma lo scorso weekend sono tornata.

Arona è una città turistica, il Lago ha il suo fascino e, chi ci abita, spesso non lo apprezza.

È una città che mi è stata parecchie volte "stretta" diciamo così, quasi da farmi mancare l'aria e molti di voi sanno il perché. (clicca qui per saperne di più)

Da quando sono rinata, da quando mi sono rialzata, vedo la mia città con una luce diversa, mi piace persino passeggiarci la domenica mattina.

Arona d'estate è magica, ma se riesci ad innamorarti della nebbia sul Lago, lo sarà anche d'inverno.

Questo weekend ho assaporato ogni suo angolo con la mia famiglia e i miei amici, abbiamo recuperato un po' di tempo, tutti insieme, come sempre.

I luoghi che prima mi procuravano cattivi pensieri o brutti ricordi ora, li guardo con gli occhi di una Red Esse pronta a viversi nuovamente la sua Arona.

Mi sono goduta un sabato sera con le mie migliori amiche, davanti ad una birra come non facevamo da tempo, vederle mi ha rigenerata.

Finalmente le video chiamate con il mio migliore amico sono terminate, vedersi è stato come sempre, come quando una sorella vede il proprio fratello, solamente, con la mascherina.

Ho guardato il Lago con occhi diversi, con occhi felici, come una donna che ce l'ha fatta, che ci è riuscita e che si è realizzata.

Molti di voi mi hanno chiesto che posti io frequenti quando torno a casa.

Io sono un'abitudinaria, frequento sempre gli stessi posti, dove mi sento a casa, dove vengo trattata bene, essendo una cliente molto difficile per la mia alimentazione un po' particolare.

Sono sicura che molti di voi abbiano il Lago Maggiore segnato come meta turistica per queste vacanze e se così non fosse, ve lo consiglio.

Passateci per qualche giorno, è un posto che merita di essere visto.

Io frequento posti in cui posso avere ogni tipo servizio: dalla colazione, all'aperitivo, al pranzo veloce o comodamente seduti vista Lago fino all'acquisto del pane fresco ogni giorno.

Vi lascerò qui due link, sono i miei posti del cuore, vi metto alcune foto.

I miei due locali preferiti: Strobino e Stromoka.

Mi piace immaginarvi così, mentre gustate un aperitivo o un caffè sul loro dehor vista Lago e avete il mio libro tra le mani.

Vi abbraccio.

Red Esse

Leggi anche...

Io sono, tu sei, egli ascolta...e noi ci raccontiamo!

Oggi vorrei presentarvi una pagina che ha come unico scopo quello di rompere il silenzio e dare voce a tutti coloro che hanno subito una violenza o abuso, fisico e/o verbale.